lunedì 8 febbraio 2016

Vellutata di carciofi con carciofi croccanti




A parte una spina che mi ha tenuto compagnia in un dito per alcuni giorni la vellutata di carciofi è un ottimo comfort food per queste giornate fredde ed imbiancate dalla nevicata.
Vi consiglio di prepararne doppia dose e poi, una volta raffreddata, metterla nel freezer rimarrà perfetta.

Ingredienti
4 carciofi spinosi (io ho usato quelli sardi)
1 porro
250 gr patate a pasta gialla
olio extra vergine di oliva q.b.
200g acqua calda
Sale e pepe

Procedimento
Pulire carciofi, rimuovere le foglie esterne e la barbetta. Tagliarli a fettine e metterli in una ciotola con acqua acidulata.
Pulire il porro, eliminare la parte verde e tagliare sottilmente.
Scaldare la casseruola (in cui ci dovranno stare tutti gli ingredienti) con un filo d'olio, aggiungere il porro far rosolare per qualche minuto quindi aggiungere i carciofi, tenendone da parte circa uno che servirà come guarnizione, e cuocere per altri cinque minuti.
Nel frattempo sbucciare le patate e tagliarle a pezzi e aggiungerle alla casseruola.
Coprire con l'acqua bollente, salare e pepare e cuocere fino a che le verdure saranno morbide, ci vorranno 20-25 minuti.
Con il frullatore ad immersione frullare il tutto, regolare di sale e pepe, se necessario.
Scaldare una padella con un po' d'olio e saltare le fettine di carciofo fintanto che non saranno croccanti.
Servire la vellutata caldissima decorando con le fettine di carciofo croccanti e un filo d'olio.

4 commenti:

  1. buonissima! adoro le vellutate porri e patate e con i carciofi ci guadagna molto in gusto! ciao! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca, hai ragione è saporitissima !!

      Elimina
  2. Buone le vellutate, sono una coccola per il palato !

    RispondiElimina