domenica 21 aprile 2013

Se maometto non va alla montagna ...



... la montagna va da maometto.

Gaufres fragole e panna come a Brussels!


Visto che non ho in programma una gita a Brussels ho deciso di fare a casa le gaufre.

La ricetta é quella di Christophe Felder, e ho detto tutto!!! Croccanti all'esterno e morbide all'interno , profumate alla vaniglia e accompagnate da una montagnola di panna montata aromatizzata anchéssa alla vaniglia e fragole.

Attrezzatura:
Ferro per le gaufres

Ingredienti:
250 gr. farina
2 uova
30 gr. zucchero
1/2 bacca di vaniglia
1 presa di sale
15 gr lievito di birra fresco o 4 gr. di lievito secco per panificazione
60 gr. burro fuso
250 gr. latte fresco
4 gr. sale

Procedimento:
Mescolare in una ciotola farina, latte e lievito. In un'altra ciotola sbatte un po' le uova con lo zucchero, sale e semini di vaniglia e infine il burro fuso. Mescolare bene assieme le due preparazioni fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi. far lievitare fino al raddoppio di volume.
Scaldare il ferro, con un pennello ungerlo bene con un po' d'olio neutro (es. mais) e versarvi due/ tre cucchiaiate di impasto. Chiudere il ferro e far cuocere per un paio di minuti per lato. Sono cotte quando esce un po' di vapore dai lati del ferro.
Con una spatola di legno togliere dallo stampo e servire con panna montata e fragole.

5 commenti:

  1. Da svenimento! *_*

    RispondiElimina
  2. oddio oddiooooo mi tocca comprare il ferro, e segnarmi questa ricetta tra i preferiti e ringraziarti per aver condiviso questo delirio! ;)

    RispondiElimina
  3. grazie bella ricetta golosa ma anche fresca per le fragole, Buona settimana

    RispondiElimina
  4. CHE FAME...una golosità adatta per colazione, brunch e merendina!!!

    RispondiElimina
  5. Beh ottimo spunto di partenza direi :-) Io li adoro e con le fragole trovo che si sposino benissimo :-) Bacioni!!!

    RispondiElimina