domenica 13 gennaio 2013

Soda Bread



Questo e'il pane Irlandese che non può mai mancare sulla tavola per festeggiare St. Patrick day.
Un pane molto semplice e veloce da preparare la cui principale caratteristica e' la presenza del bicarbonato di soda come agente lievitante al posto del lievito di birra, madre, o Altro ingredienti fondamentale e' il latticello. L'Acidità' presente nel latticello aiuta l'attivazione del bicarbonato e l 'impasto inizia così la sua lievitazione.
La versione che propongo qua e' quella "plain"con farina bianca che può essere facilmente sostituita in parte o totalmente con farina integrale. Altre varianti sono la presenza di frutta secca come uvetta o cranberries, in questo caso aggiungere anche un paio di cucchiai di zucchero.
Questo pane e'ottimo appena preparato ... da "pucciare" nella salsa dello stufato o per raccogliere il sughetto dell ' arrosto, ma e' delizioso leggermente tostato per la colazione con un velo di marmellata di agrumi.



Ingredienti:
500 gr di farina bianca
400 gr circa latticello (*)
1 cucchiaio bicarbonato di soda
1 cucchiaino sale fino

(*) Se non lo trovate potete mettere nel latte fresco mezzo limone spremuto e attendere 15-20 minuti in modo che il latte diventi acido.

Procedimento
Accendere il forno a 200°C.  Mettere in una capiente ciotola gli ingredienti secchi quindi aggiungere poco alla volta il latticello fino a formare un impasto appiccicaticcio. Infarinare abbondantemente il piano di lavoro e formare una palla. Schiacciarla col palmo della mano.
Trasferire l 'impasto sul silpat o su un vassoio ricoperto di carta da forno. 
Con una lama affilata incidere una profonda croce nella pasta. Spolverare con un po'di farina ed infornare.
Cuocere per circa 40-45 minuti fino a doratura. Fra raffreddare sulla griglia.

9 commenti:

  1. Complimenti ha un aspetto davvero invitante! un abbraccio paola

    RispondiElimina
  2. L'avevo provato ed è un pane stupendo davvero! Che meraviglia il tuo! Complimenti!! <3

    RispondiElimina
  3. ...vista la mi passione per il pane, lo aggiungo alla lista! baci cristiana

    RispondiElimina
  4. Ciao, ho letto un tuo commento in un'altro blog e sono venuta a visitarti, sono contenta, mi piace trovare dei blog carini con bel contenuto :) un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao Maricruz benvenuta e grazie dei complimenti.

      A Presto

      Elimina
  5. Senti ma...la sai la storia del pane così 'lievitato' che in pancia moltiplica i suoi effetti con risultati simili a quelli di un alien nella pancia?
    Ho fatto un simile pane...ma a me non è mai successo nulla, nessuna reazione gassosa, eh, sia chiaro, sono una signora e certe cose non le faccio...O.o'
    Auto infilata in una valle di lacrime. -_-
    ok, reazioni chimiche a parte, è davvero buono e il tuo pure bello! ;)
    P.s. io ho usato lo yogurt al posto del latticello, funziona.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sei fantastica!!!
      provero'con lo yogourt la prossima volta.

      ciao

      Elimina
  6. Ciao Maia! Ti è venuto una meraviglia questo pane! Chissà che mollica soffice dentro :-) Bacioni!!

    RispondiElimina