lunedì 22 ottobre 2012

Strudel verdure e stracchino





Un altro strudel vegetariano, salato questa volta, con ripieno di stagione, pomodorini e melanzane raccolti dalla pianta. Mi piacciono molto gli strudel perché mi permettono di fare torte salate senza usare le uova. Sono saporiti, sostanziosi e allo stesso tempo delicati.
La pasta strudel e' velocissima da preparare ed e' anche leggera.
L'unica avvertenza prendete bene le dimensioni del vostro forno se non volete fare come me lo strudel a forma di banana!!

Ingredienti
Riporto per comodità la ricetta:
Pasta strudel:
200 gr farina manitoba
100-120 gr acqua
2 cucchiai olio di mais
un cucchiaino aceto di mele
1 presa di sale

Ripieno

4 melanzane piccole
250 gr crescenza
2 belle manciate pomodori ciliegino
1 scalogno
sale e pepe q.b.
pane grattugiato q.b.
una noce di burro fuso
2 rametti timo
olio q.b.

semi di zucca per guarnizione

Procedimento
Mettere tutti gli ingredienti nella planetaria o lavorarli fino ad ottenere un composto omogeneo, prima appiccicoso e, man mano che si lavora, morbido e setoso. Se risultasse troppo sodo aggiungere ancora un po' di acqua, poca per volta.
Infarinare l'impasto e metterlo a riposare per una mezz'oretta coperta da uno strofinaccio.
Saltare in padella le melanzane a cubetti con un filo d'olio e uno scalogno. Far raffreddare.
Stendere la sfoglia su uno strofinaccio infarinato o sul silpat il più sottilmente possibile. Fondere il burro e spennellare la sfoglia, cospargerla col pane grattugiato e distribuire le melanzane, i pomodorini tagliati a meta', le foglioline di timo e lo stracchino. Salare e pepare. Rimboccare i due lati lunghi all'interno quindi arrotolare lo strudel aiutandosi con lo strofinaccio/silpat. Spennellare la superficie con il burro fuso, distribuire i semini e infornare a 180 C per circa 20 minuti. Servire tiepido.

8 commenti:

  1. Buonissimo questo strudel, la farcia deve essere speciale! Segno subito la ricetta, complimentoni sei stata bravissima :) Un bacio e buon inizio settimana :)

    RispondiElimina
  2. Ha un aspetto molto invitante ! complimenti

    RispondiElimina
  3. Scopro il tuo blog grazie al blog di Chiara. Complimenti! Verrò a trovarti spesso ;)

    RispondiElimina
  4. Gli ingredienti della pasta strudel sono interessanti. Buono il ripieno. Complimenti silvana

    RispondiElimina
  5. Lo strudel è mpre una risorsa in uanto puoi miscelare il ripienocn quello che hai in casa e la pasta quiè il massimo ciaoo e bun settimaa

    RispondiElimina
  6. grazie a tutti per i complimenti.

    RispondiElimina
  7. Wow super! Io adoro gli strudel salati e queso in versione vegetariana è una vera bontà :-) Bacioni

    RispondiElimina