sabato 16 giugno 2012

Cacio e pepe nel sacchetto



Oggi tocca a me ....
ho accettato con piacere di partecipare al calendario estivo: "Una ricetta semplice, pratica e naturale con Cuki e Cannamela". Non avevo mai provato la cucina col sacchetto per forno e devo dire che è stata una bellissima sorpresa. Questa cottura esalta il sapore delle spezie e degli aromi in esso contenuti. La spezia che la sorte mi ha consegnato e' il pepe nero macinato. Una spezia che uso comunemente nelle mie preparazioni. Volevo preparare qualcosa dove questa spezia fosse protagonista ed ecco l'idea gli spaghetti cacio e pepe.

Attrezzatura

Ingredienti
150 gr spaghetti
4 cucchiai pecorino romano grattugiato
pepe nero Cannamela q.b.
sale q.b.


Procedimento
Accendere  il forno a 180 C.
Portare a bollore l'acqua, salare e versare la pasta. Cuocere per meta' del tempo di cottura riportato sulla confezione della pasta. Scolarla tenendo da parte un po' di acqua di cottura.
In  una pirofila da forno preparare il sacchetto e inserire la pasta, aggiungere abbondante pepe nero, tre cucchiai di pecorino e mezzo mestolo d'acqua. Chiudere il sacchetto e porre in forno per i restanti minuti di cottura della pasta. Sfornare aggiungere il rimanente cacio e una spolverata di pepe.
Servire subito!

E domani la ricetta di: le pellegrine artusi


6 commenti:

  1. Troppo forte l'idea della pasta nel sacchetto! Sei stata proprio creaiva! Mi piace come sta venendo sto calendario, senza nemmeno metterci d'accordo abbiamo fatto una bella carrellata... Un contorno, un dolce... Secondo di carne, secondo di pesce ed ora pure la tua pasta! Bellissimo!

    RispondiElimina
  2. anch'io non conoscevo questi sacchetti, oltre ad esaltare gli aromi è una presentazione molto originale che bella idea!!

    RispondiElimina
  3. ma dai, pensa che ho comprato i sacchetti tempo fa e so manco più dove li ho messi... devo tirarli fuori e provare^^

    RispondiElimina
  4. cucinare in questi sacchetti è straordinario

    RispondiElimina