venerdì 4 maggio 2012

Crumble di pomodori



Non so se si possa chiamare proprio crumble, le briciole ci sono ma non sono un impasto vero e proprio.
E' sicuramente un antipasto leggero e di grande effetto. 
Vi consiglio di consumarlo subito dopo averlo sfornato altrimenti diventa morbido e perde le sue caratteristiche: la croccantezza del crumble e la morbida consistenza dei pomodori cotti.

per una teglia quadrata 20x20
per 4 persone

Ingredienti
600 gr pomodorini ciliegini
3 fette di pane raffermo
50 gr parmigliano grattuggiato
4-5 rametti di timo fresco
olio evo q.b.
sale e pepe

Procedimento
Lavare bene i pomodorini e disporli interi su un unico strato, uno accanto all'altro, in modo che stiano ben fermi.
Inserire il pane tagliato grossolanamente nel mixer insieme al parmigiano alle foglioline di timo, sale, pepe e un filo d'olio. Tritare non troppo finemente il tutto.
Distribuire sui pomodori e infornare circa 30 minuti a 180 C.


Buon weekend!

8 commenti:

  1. Ma qui ci sono stati cambiamenti ;)
    Questo antipasto profumato lo possiamo chiamare come vuoi, a me piace molto comunque!

    RispondiElimina
  2. Deve essere buonissimo! Io di solito lo faccio con i broccoli e la scamorza non ho mai avuto il coraggio con i pomodori...mi sa che proverò. Buon week end

    RispondiElimina
  3. cavolo, questa si che è un'idea alla quale non avevo mai pensato: non me li posso fare di frutta, causa allergia, tranne quello alle fragole, ma di verdure...è un'ideona!

    RispondiElimina
  4. Un colpo di fulmine...sei bravissima!

    RispondiElimina
  5. mmmh mi piace! un mix perfetto tra inverno ed estate, lo adoro! :)

    RispondiElimina
  6. Buona e ad effetto come ricetta. Mi piace

    RispondiElimina
  7. Amo coprire le verdure di croccantezza! Favolosa teglia!

    RispondiElimina
  8. oggi sembra autunno, ma appena farà caldo proverò questa ricetta. mi sembra ottima per un antipasto estivo, ma i pomodorini non li tagli a metò?

    RispondiElimina