mercoledì 13 luglio 2011

Torta salata estiva leggera leggera




Con queste temperature sahahriane già accendere il forno diventa impegnativo ma se necessario bisogna farlo con qualche ora di distanza dai pasti. Ed è quello che ho fatto con la mia torta salata.
Questa torta me la sono inventata partendo dalla quiche di pomodori e zucchine e l'ho rivoluzionata così: ho sostituito la brisèe con la pasta di pane all'olio, ho eliminato la panna e aggiunto una buona ricotta artigianale per alleggerirla.

per una teglia da 20 cm

Ingredienti:
300 gr pasta di pane
2 -3 zucchine chiare o trombetta
2 pomodori san marzano
250 gr ricotta fresca e di ottima qualità
3 cucchiai parmigiano grattuggiato
2 cucchiai olio EVO
3 uova
1 spicchio d'aglio
sale e pepe q.b.

Procedimento:
Lavare bene pomodori e zucchine. Tagliare a rondelle abbastanza sottili le zucchine
Saltarle in padella con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio.
In una ciotola lavorare bene la ricotta, aggiungere le uova e lavorarle un po' aggiungere il parmigiano, regolare di sale e pepe. Aggiungere 3/4 delle zucchine nel composto e mescolare.
Stendere nella teglia, foderata di carta forno o appena unta, la sfoglia lasciando 2 cm extra fuori dalla teglia per formare il bordo.
Versare il composto e completare disponendo a piacere le fettine di pomodoro e le zucchine rimanenti.
Cuocere a forno ben caldo a 180 C per cica 20 minuti. Servire tiepida o fredda.

3 commenti:

  1. Acabo de conocer tu blog de casualidad y tienes unas recetas que em han encantado!! asi que aqui me quedo de seguidora y te copio algunas, gracias por compartirlas y espero verte pronto y quieras tambien ser seguidora de el mio si te gusta mi blog!! un besin

    RispondiElimina
  2. Bella scoperta il tuo blog.Le ricette che proponi sono invitanti come questa. Le temperature veramente non invitano a cucinare, ma noi golose non ci tiriamo indietro :)

    RispondiElimina