lunedì 21 marzo 2011

Semisfere all'arancio


Non sono una grande fan degli stampi in silicone, forse perchè non li so usare al massimo delle loro potenzialità. Li trovo favolosi per mousse e per quelle preparazioni che devono essere messe riposare in frigo o freezer e per le quali è fondamentale che si stacchino perfettamente dallo stampo.
Queste semisfere però necessitano dello stampo in silicone.
Lo sciroppino che si forma in cottura mai e poi mai si scollerebbe dai miei amati stampi tradizionali.

Questi dolci sono un compromesso tra il pudding inglese (prossimamente sul blog!) e il quatre quart.



Ingredienti:
3 uova
zucchero
burro a temperatura ambiente
farina
2 arance bio
2 cucchiai zucchero per lo sciroppo

Procedimento
Sopra ad una ciotola pelare a vivo le arance e ricavare, con l'aiuto di un coltellino affilato, tutti gli spicchi. Ci vuole un po' di pazienza lo so!!! Spolverare di zucchero gli spicchi e tenere da parte.
Pesare le uova senza guscio. Pesare quindi nelle stesse dosi burro, farina e zucchero. Lavorare con la planetaria fino ad ottenere un composto soffice ed omogeneo.
Ripartire negli stampi di silicone gli spicchi di arancio e il suo sciroppino che nel frattempo si sarà formato. Riempire fino a 3/4 dello stampo con il composto precedentemente preparato.
Cuocere il forno caldo a 170°C per circa mezz'ora. Far raffreddare un po' e poi togliere dallo stampo.


13 commenti:

  1. Una cupolina bella come il sole e altrettanto buona ne sono sicura ;-)

    Bacio e buon pomeriggio
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. bellissime le semisfere, le oh cercate tanto e adesso le ho trovate. Con le arance chissà che profumo!

    RispondiElimina
  3. hola, me encanta tu blog, volveré a verte pronto! Precioso y muy fresco...

    RispondiElimina
  4. che bel faccino dolcissimo che ha !!!

    RispondiElimina
  5. sono stupendi, viene davvero voglia di attraversare lo schermo per venirgi incontro!
    bacioni, bravissima come sempre

    RispondiElimina
  6. Ciao e complimenti per questi dolci che solo a guardar la foto viene voglia di mangiarli. Le tue ricette mi piacciono davvero molto e sono felice di aver scoperto il tuo blog

    RispondiElimina
  7. belle e gustose, viene voglia di "raccoglierle" direttamente dalle pagine del tuo blog!

    RispondiElimina
  8. Deliziose! complimenti per il blog!!!!!
    Se vuoi vieni a trovarmi sul mio: cuisineoblige.blogspot.com ;)

    RispondiElimina
  9. Carissimo/a
    Sto per aggiornare l’elenco dei food blog italiani
    Mi piacerebbe sapere:
    In che anno hai aperto il blog
    Possibilmente la tua città e provincia.

    Grazie
    Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

    http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


    sergio.

    RispondiElimina
  10. Anch'io evito di usare per le cotture in forno gli stampini di silicone, ma in alcuni casi è indispensabile, come per le tue eleganti tortine :d

    RispondiElimina
  11. SEi vearamente brava e piacere di conoscerti!!!!!complimenti per il dolce!!!!
    BUONA cucina!!!

    RispondiElimina