lunedì 5 luglio 2010

Rhubarb Tartellette



Finalmente sono entrata in possesso di un meraviglioso rabarbaro.
Mi ricordo di aver assaggiato delle favolose tartellette al rabarbaro. Avevo quindi cercato una ricetta ma non l'avevo mai provata perchè reperire la materia prima non è per nulla semplice.
Eccola finalmente!





Ingredienti
Pasta frolla
farina 200 gr
burro 100 gr
zucchero 50 gr
tuorli 2

Ripieno
2 coste di rabarbaro
150 g zucchero
100 gr panna fresca da montare
50 gr latte
2 uova
scorza di 1/2 limone grattuggiata





Procedimento

Giorno 1
Impastare la pasta frolla: lavorare assieme il burro con lo zucchero nella planetaria e poi aggiungere le uova e la farina precedentemente setacciata. Far riposare in frigo tutta la notte fasciata nella pellicola trasparente.

Lavare le coste di rabarbaro, eliminarne più filamenti possibile (come per il sedano e per i cardi), quindi tagliarli in pezzetti di circa 2 cm. In un contenitore mettere il rabarbaro con metà dello zucchero e la scorza grattuggiata di limone quindi lasciare in frigo a macerare per tutta la notte.

Giorno 2
Versare in una ciotola lo zucchero rimanente e le uova, mescolare bene (senza montare) la panna e il latte quindi omogeneizzare il tutto.

Tirare una sfoglia sottile e rivestire degli stampini monoporzione dopo averli imburrati(o dei cerchi da dolci monoporzione).
Versarvi il composto di uova, scolare dallo sciroppo che si è formato durante la macerazione del rabarbaro e distribuirlo a piacere nelle tartellette. Infornare il tutto a 180° C per circa mezz’ora. La superficie deve essere leggermente dorata.


1 commento:

  1. Delizioso, con tutte quelle sfumature rosa..e' mooolto invitante...Besos

    RispondiElimina