domenica 26 luglio 2009

Corzetti: mettiamoci all'opera!!




Ricetta dei croxetti:

Ingredienti
600 gr di farina 00
3 uova
1 bicchiere d'acqua
1 presa di sale

Procedimento
Setacciare sulla spianatoia la farina e formare la fontana, aggiunere al centro le uova, il sale e l'acqua. Impastare bene fino ad ottenere un impasto omogeneo e non troppo duro. Far riposare per una mezz'oretta e poi tirare la sfoglia di spessore 2-3 mm. Tagliare con la parte inferiore dello stampo tanti dischetti; posizionare un dischetto di pasta per volta nello stampo e imprimere così le decorazioni. Questo passaggio nello stampo non è solo decorativo ma permette di indurire la pasta e quindi di renderla più resistente alla cottura.
Adagiare, non sovrapposti, i corzetti stampati su uno strofinaccio leggermente infarinato.

Cuocere i croxetti in abbondante acqua salata per 5 - 6 minuti e condire a piacere.

Nota bene: prima di stampare spolverare bene lo stampo con un po' di farina per evitare che si attacchi allo stampo stesso!!

I Corzetti si possono condire in diversi modi: la ricetta storica è quella cosiddetta "al tocco", un ragout che prevede una lunga e amorevole preparazione. Ci sono però altri condimenti che si abbinano molto bene. Un nuovo classico è il sugo bianco a base di pinoli oppure il pesto alla genovese.

Ragout al tocco

Ingredienti
100 gr di carne macinata di vitello
100 gr di carne macinata di maiale
5 cucchiai di olio EVO
100 gr di pomodori pelati
1 cipolla bionda
1 rametto di rosmarino
2 foglie di alloro
30 gr funghi secchi
1 bicciere di vino bianco
sale e pepe

Procedimento
Mettere ad ammorbidire in acqua tiepida i funghi. Preparare in un tegame il soffritto con la cipolla e l'olio. Aggiungere i due tipi di carne, sale e pepe e rosolare bene. Dopo una decina di minuti bagnare con il vino e far evaporare. aggiungere quindi rosmarino, alloro i pomodori privati dei semi e tritati grossolanamente. Infine aggiungere i funghi a tocchetti.
Cuocere a fuoco basso per circa due ore.





Sugo bianco
Ingredienti
150 gr pinoli
1/2 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di olio EVO
1 cucchiaio di latte
qualche foglia di maggiorana
sale q.b.
50 gr di burro ammorbidito

per la decorazione: una manciata di pinoli tostati

Procedimento
Mettere tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore ad immersione tranne il burro, e frullare bene quindi regolare di sale.
In una ciotolina sbattere il burro col cucchiaio in modo che incorpori aria e diventi spumoso. Aggiungervi il composto frullato ed amalgamare con cura.
Prima di condire, scaldare a bagno maria, se il composto è troppo denso aggiungere un po' di latte.

A me piacciono di più i corzetti al sugo bianco. E sono più adatti alla stagione calda. Aspetto commenti!!!!

3 commenti:

  1. Che belli! Hanno un fascino incredibile...

    RispondiElimina
  2. @ Virginia sono un gran bel gioco!!!!!!

    RispondiElimina