lunedì 20 aprile 2009

Soufflé ai carciofi

il mio primo soufflé...

4 carciofi
50 g burro
50 g farina
30 dl latte
2 uova intere
3 albumi
1 spicchio d’aglio
sale
pepe

Procedimento:
Eliminare le foglie esterne dei carciofi, tagliateli in quattro, eliminare le barbette interne e porli a bagno in acqua leggermente acidulata con il succo di limone e una presa di farina. Scolarli e passarli in padella con olio e uno spicchio d’aglio, sale e pepe. Una volta cotti passarli al mixer e tenerli da parte.

Preparare la besciamella: far sciogliere il burro, unire la farina e quando ha preso colore versare poco alla volta il latte. Far cuocere per alcuni minuti fino ad ottenere una besciamella abbastanza densa. Lasciar raffreddare completamente quindi incorporare i tuorli, poi i carciofi. Montare a neve ferma gli albumi. Aggiustare di sale e pepe ed aggiungere delicatamente e in più tempi gli albumi montati. Oliare bene gli stampini monoporzione e versarvi il composto fino a tre quarti per evitare che fuoriesca durante la cottura. Cuocere in forno preriscaldato a circa 180°C per circa 40 minuti (fino a quando non avranno la superficie dorata e saranno gonfi). Servire subito prima che si sgonfino!!

2 commenti:

  1. Che invidia!Il primo soufflè e ti è venuto pure bene!! Io ai soufflè ormai ci ho rinunciato, causa sgonfiamento istantaneo e conseguente depressione della cuoca (cioè io) ;) AMY

    RispondiElimina
  2. @ Amy Prova con le monoporzioni!!! ciao

    RispondiElimina